Al termine del primo anno l'allievo deve dimostrare di avere già varie competenze:

  1. in ambito ipnotico deve avere un'ottima dimestichezza con le varie tecniche di induzione ipnotica, deve saper approfondire gli stati di trance, e deve saper elicitare e riconoscere la fenomenologia degli stati modificati di coscienza (i "fenomeni dell'ipnosi profonda"). Deve inoltre dimostrare di avere già una conoscenza delle peculiarità dell'induzione ipnotica nell'ambito psicoterapeutico. Sono previste 72 ore di formazione pratica.
  2. in ambito clinico deve avere un'ottima conoscenza dei processi di assessment e diagnosi, oltre che delle tecniche di intervento psicoterapeutico peculiari del modello di ipnoterapia cognitiva. Gli aspetti conoscitivi (epistemologici e teorici) verranno approfonditi a lezione a partire da uno studio individuale sui testi segnalati dal corpo docente. Sono previste 136 ore di formazione clinica.
  3. in ambito sperimentale l'allievo deve saper collaborare con i progetti di ricerca già in atto e saper "costruire" un progetto di ricerca in ambito ipnotico e di ipnoterapia. Deve anche e soprattutto saper "leggere" le ricerche presenti in letteratura e deve saper fare una ricerca bibliografica. Sono previste 40 ore di formazione sulla ricerca.
  4. la scuola non prevede l'obbligatorietà dell'analisi didattica. Tuttavia sono previste anche 40 ore di gruppo proprio per "lavorare", già dal primo anno, sugli aspetti strutturali e processuali di ciascun allievo.

Per questo motivo è stato programmato il seguente piano didattico:

 

1° ANNO

(monte ore complessivo: 510)

I. TIPO DI ATTIVITÀ: TEORICA

(monte ore complessivo: 256)

INSEGNAMENTI DI BASE

(monte ore complessivo: 96)

DENOMINAZIONE

ORE DI LEZIONENOMINATIVO DOCENTI
1. PSICOPATOLOGIA DESCRITTIVA E SISTEMI DI CLASSIFICAZIONE INTERNAZIONALE DEI DISTURBI MENTALI  I°16Dott. Cioni
2. PSICOFISIOLOGIA CLINICA16Dr.ssa Trapanotto
3. LE NEUROSCIENZE COGNITIVE16Prof.ssa Viggiano
4. PSICOLOGIA GENERALE I16Prof.ssa Celesti
5. LA RICERCA BIBLIOGRAFICA: CRITERI DI SELEZIONE E SCELTA8Dr.ssa Trapanotto
6. METODOLOGIA DELLA RICERCA I8Prof. Vidotto
7. L’IPNOSI SPERIMENTALE16Prof. De Pascalis

 

INSEGNAMENTI CARATTERIZZANTI

(monte ore complessivo: 160)

DENOMINAZIONEORE DI LEZIONENOMINATIVO DOCENTI
1.   PRESUPPOSTI TEORICI ED EPISTEMOLOGICI DELL’IPNOTERAPIA COGNITIVA

16

16

Prof. Dowd

Dott. Casilli

2.   L’IPNOTERAPIA COGNITIVA COME MODELLO DI PSICOTERAPIA INTEGRATA16Prof. Alladin
3. CARATTERISTICHE SPECIFICHE E METODOLOGIA DELL'ASSESSMENT NELL'APPROCCIO INTEGRATO COGNITIVO-IPNOTICO

16

16

Dr.ssa Trapanotto

Dott.ssa Pilleri

4. L'EVOLUZIONE DEL MODELLO E DELLE TECNICHE DI IPNOTERAPIA COGNITIVA16Dott. Borella
5. L’IPNOSI: INDUZIONE, APPROFONDIMENTO E FENOMENOLOGIA DELLA TRANCE

24

8

16

Dott. Pignatelli

Dott.ssa Trapanotto

Dott. Casilli

6. L’IPNOSI RAPIDA E ISTANTANEA: CLINICA E RICERCA16Dott. Regaldo

- - -

II° TIPO DI ATTIVITÀ: TEORICO-PRATICA

monte ore complessivo: 254

TIROCINIO

(monte ore complessivo: 150)

- - -

FORMAZIONE PRATICA

monte ore complessivo 104

 

DENOMINAZIONEORE FORMAZIONE PRATICA
1.   LABORATORIO DI APPROFONDIMENTO DELLA SCIENZA COGNITIVA PER LA PSICOTERAPIA INTEGRATA COGNITIVO IPNOTICA.16
2.   ESERCITAZIONI E APPROFONDIMENTI SULL'ASSESSMENT IN IPNOTERAPIA COGNITIVA24
3.   ESERCITAZIONI SULL’INDUZIONE IPNOTICA, SULL’APPROFONDI-MENTO E SULLA FENOMENOLOGIA DELL’IPNOSI PROFONDA16
4.   LA RICERCA BIBLIOGRAFICA8
5.   FORMAZIONE PERSONALE: GRUPPO40