Al termine del secondo anno l'allievo viene valutato con un esame rispetto alle seguenti competenze:

  1. in ambito ipnotico e clinico deve dimostrare di avere un ottimo bagaglio conoscitivo teorico-pratico per poter affrontare come co-terapeuta e come terapeuta diretto un caso clinico. Il monte ore di formazione specifica previsto (240 ore), e il metodo (video di sedute realmente effettuate e commentate, dimostrazioni, esercitazioni, ...) è stato pensato proprio per questo motivo.
  2. nell'ambito della ricerca il monte ore di lezione si "riduce" a 24 ore; in realtà la preparazione della tesina del primo biennio farà da cartina di tornasole del livello raggiunto
  3. prosegue la formazione personale (24 ore) con il gruppo.